HOME CHIESA B.V.MARIA IMMACOLATA ORATORIO DI SAN SEBASTIANO E SAN ROCCO CAPPELLA SAN GIOVANNI SCUOLA DELL'INFANZIA CONTATTO

Informazioni utili
Parrocchia di Stra'
Via Stra' 106
37030 Colognola ai Colli
Tel. 045.7650070
Fax 045.6170835
eMail: parrocchiadistra@gmail.com
PREPARAZIONE AL BATTESIMO

Ai Genitori che annunciano la nascita di un figlio e intendono chiedere per lui il battesimo

Alcune indicazioni pratiche per chiedere e prepararsi a questo sacramento di fondamentale importanza per la vita cristiana.

1) Avvisare il parroco il prima possibile per la richiesta di preparazione al sacramento del Battesimo (anche nel periodo di attesa del figlio/a).

2) Ritirare in canonica il foglio con tutte le informazioni e le date delle celebrazioni collettive del Battesimo e il relativo modulo da compilare con i dati personali. Si possono scaricare anche qui sul sito (vede menu sulla destra).

Carissimi mamma e papà,

prima di tutto felicitazioni vivissime per la nascita di vostro/a figlio/a da parte mia e dell'intera parrocchia di Stra': si tratta veramente di un dono stupendo che Dio ha fatto a voi e alla nostra comunità cristiana.

Ci pare cosa buona e giusta, quindi, ringraziare cordialmente con voi il Signore e dare il benvenuto più affettuoso alla nuova creatura: suoneremo perciò le campane a festa e daremo a tutti l'annuncio della sua nascita in chiesa , durante le messe domenicali e festive (lasciatemi in canonica un foglio con nome e cognome del bambino, di entrambi i genitori, di eventuali altri figli e della via in cui abitate).

Dopo il dono della vita, Dio vi propone per vostro/a figlio/a quello del Battesimo, che orienterà e sosterrà l'intera sua esistenza come fa ogni giorno per la nostra. Per riceverlo è necessario un tempo di preparazione, fatto di incontri di confronto, verifica e (se necessario) di riscoperta della vostra fede, dato che voi genitori siete i primi e principali educatori alla fede di vostro figlio/a.

Il nostro Vescovo ci ha dato indicazioni ben precise a riguardo: non si celebrano Battesimi privati, quindi non si può fare la richiesta di celebrazioni particolari nella propria parrocchia, né nelle parrocchie vicine e nemmeno fuori vicariato. Inoltre, la celebrazione del Battesimo non è un'esperienza isolata, ma esige continunità di rapporto con la Parola di Dio e con la comunità (prima e dopo). E' necessaria una costante catechesi e una presenza alla celebrazione del giorno del Signore (Messa domenicale).

Infine, la celebrazione si svolgerà in due tempi: una domenica la presentazione dei bambini alla comunità e i riti preliminari del sacramento. La domenica successiva, se il calendario lo permette, il Battesimo vero e proprio.

Eccovi, dunque, alcune indicazioni pratiche per prepararsi a questo sacramento di fondamentale importanza, che sono state decise dal Consiglio pastorale parrocchiale e meritano di essere rispettate da tutti.

SONO PREVISTI TRE INCONTRI DI PREPARAZIONE

1°: una coppia animatrice, delegata dal parroco, verrà a casa vostra per approfondire con voi genitori le motivazioni che vi spingono a fare tale scelta per vostro figlio. Contattate quanto prima Giuseppe e Rosalia Tessari (045/6150401) per prendere accordi in tal senso. A questo primo incontro siete pregati di portare il foglio 'Richiesta del battesimo', dopo averlo letto e compilato con la massima cura in ogni sua parte. Vi raccomando specialmente di fare attenzione ai requisiti necessari ad ogni padrino/madrina per essere idoneo/a a svolgere tale compito.

2°: a questo incontro, che avrà come tema il rapporto tra il Battesimo e la comunità cristiana, sono invitati non solo i genitori, ma anche i padrini e le madrine (possibilmente). Si terrà nei locali parrocchiali in una data che vi verrà comunicata dalle coppie animatrici e riportata nel notiziario parrocchiale.

3°: per quest' ultimo appuntamento, destinato alla presentazione dei vari momenti del rito del Battesimo (parole, segni e gesti), vale quanto è scritto qui sopra per il secondo.

Per qualunque altra chiarificazione potete rivolgervi al sottoscritto o alla coppia sopra indicata .

Certo della vostra disponibilità ad aderire volentieri a questo cammino di fede, vi saluto fraternamente anche a nome delle coppie animatrici.

don Gianni

(parroco)

P. S. Ogni prima domenica di Febbraio, in occasione della “Festa per la Vita ” ci ritroviamo a festeggiare e animare la Messa delle 11 con tutti i bambini battezzati nell'anno precedente. Verrete tutti contattati telefonicamente da un incaricato.

» Visualizza le date delle celebrazioni collettive del battesimo